COLDIRETTI PIEMONTE: BENE VIA LIBERA DELL’UE ALLA REVISIONE DELLA POLITICA AGRICOLA COMUNE

Il Parlamento europeo ha dato il via libera alla revisione della Pac (proposta del pacchetto legislativo Omnibus) che entrerà in vigore dal primo di gennaio 2018. E’ stato scongiurato così il rischio di un rinvio che avrebbe fatto perdere agli agricoltori italiani l’opportunità di applicare le nuove regole.

E’ un risultato importante per le nostre imprese agricole che si è ottenuto grazie ad un lavoro di squadra – evidenziano Delia Revelli presidente di Coldiretti Piemonte e Bruno Rivarossa Delegato Confederale – L’accordo prevede importanti novità per la gestione del rischio e le novità riguardano anche le regole del mercato introducendo nuovi elementi per rafforzare e riequilibrare la posizione contrattuale degli agricoltori nella filiera, oltre ad aumentare la tempestività degli interventi pubblici in caso di crisi di mercato. Infine – concludono Revelli e Rivarossa – viene posta maggiore attenzione alla figura dell’agricoltore attivo quale beneficiario degli interventi della Politica Agricola Comune. Il nuovo approccio, quindi, sarà più semplice e flessibile e definirà le azioni dettagliate per il raggiungimento degli obiettivi convenuti a livello europeo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.