Da Caserta a Castellania per Fausto Coppi

E’ previsto che questa sera l’arrivo sulle colline di Tortona di quattro ciclisti che dal 3 agosto stanno risalendo l’Italia in bicicletta imitando un’impresa di Fausto Coppi. Sergio Vallenzona, sindaco di Castellania, il paese natale del Campionissimo, è in attesa: “Davanti a due fette di salame e un bicchiere di vino – annuncia – sentiremo le impressioni e valuteremo la possibilità di organizzarla ufficialmente per il 2019, centenario della nascita di Fausto Coppi”.

1 Response

  1. Angelo De Ponti ha detto:

    Ho già organizzato una cosa del genere, perchè funzioni bisogna innanzi tutto che il gruppo sia coeso, i partecipanti devono garantire una media di crociera e una media di giornata coi ristori (importantissimi) es. 25 / 20 senza strappi a 35/40 km (grave errore pensare tanto salite sul pullman) e soprattutto l’organizzazione deve essere molto molto snella e sotto l’egida di nessuno che magari non pedala e poi comanda, perchè dopo soli 2 giorni i nervi sono tesi. Nella fattispecie sarebbe bello che le bici ricordassero in qualche modo Fausto : Legnano, Bianchi,Fiorelli, Masi, Maino…….cordiali saluti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.