Campionato Italiano Triathlon/Duathlon Cross. Gran Finale di stagione per le Freccebianche che si giocano il primo posto nazionale.

 

 

 

 

 

Il Duathlon Cross di Domenica 5 novembre a San Martino Siccomario (PV) sancirà i campioni italiani del circuito cross nazionale 2017.

Prime a pari punti del circuito si presentano le squadre Gran Bike di Torino e le Freccebianche triathlon team di Alessandria.

Grande attesa e trepidazione per questo finale di stagione delle Freccebianche triathlon, squadra guidata da Ivano Rivera, in forte crescita sia di iscritti che di risultati, che raccoglie tanti atleti di tutte le età, dai giovanissimi cuccioli ai più maturi master, provenienti da tutto il territorio: Casale, Novi, Tortona, Valenza. Una militanza che nel 2017 ha visto la squadra rappresentata in varie discipline e categorie a livello nazionale, europeo e mondiale: duathlon, triathlon su strada e cross; IronMan 70.3 e IronMan lunghi, raggiungere importanti risultati.

Le Freccebianche si presenteranno infatti al via con più di 40 atleti, tra i quali Marta Menditto, di Alessandria, oro europeo juniores di duathlon cross e argento europeo juniores di triathlon cross, bronzo mondiale juniores di triathlon; Stefano Davite, di San Salvatore, coach delle Freccebianche, tecnico federale del Team Italy cross, campione italiano di categoria triathlon cross; Luca Patris, di Valenza, bronzo europeo juniores duathlon cross; Gianfranco Cucco, di Terruggia, primo assoluto alla tappa italiana di Scanno, in Abruzzo, del circuito mondiale di triathlon cross Xterra Lite; Riccardo Roatta, di Casale Monferrato, primo di categoria alla gara triathlon cross del lago di Garda; oltre a tanti altri atleti di tutte le età che hanno raggiunto importanti risultati e spostato un po’ più in alto l’asticella dei propri limiti durante questo anno di attività sportiva, tra cui Luca Gioanola, di Mirabello Monferrato, di recente reduce dalla prima edizione italiana del circuito IronMan.

Nel frattempo, la gara di San Martino ha già stabilito un record, nessuna competizione del circuito 2017 in Italia aveva mai ottenuto un numero così alto di iscritti: saranno ben 287 gli atleti che si sfideranno con le ruote grasse nella finale del circuito cross nazionale 2017.

La prova scatta a mezzogiorno e terminerà per le 13.30. E’ composta da una prima frazione di corsa di km. 3, seguita da km. 14 di mountain bike e ancora km. 1,5 di corsa.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.