Come dimagrire velocemente: consigli per perdere peso in modo sano

Come dimagrire velocemente: ecco il grande quesito, molte diete dimagranti promettono miracoli e sempre più diete promettono risultati veloci, ma a quale prezzo? Molte diete veloci per dimagrire sono del tutto inefficaci perché sbilanciate e molte in realtà aiutano soltanto a perdere i liquidi, ma non a perdere il peso in eccesso.

La prima idea di chiunque si guardi allo specchio e noti i fastidiosi rotolini è: per dimagrire velocemente e definitivamente cosa fare? Parte subito la caccia alla dieta super veloce in grado di eliminare il grasso in eccesso come per magia che nello stesso modo, la maggior parte delle volte ve lo fa riacquistare alla stessa velocità.

Dimagrire velocemente di per sé non è sempre un bene, a meno che non si abbia una dieta studiata ad hoc o a meno che non si tratti di questioni di salute. Molti poi hanno un concetto sbagliato del dimagrimento, credono che diminuendo drasticamente il cibo o i pasti si raggiunga l’effetto desiderato, ma non calcolano le conseguenze, prima fra tutte il recupero veloce dei chili perduti una volta terminata la dieta, perché non si è fatti i conti con il proprio corpo e con la fame.

Ecco un mito da sfatare dunque: per dimagrire velocemente non occorre seguire una dieta drastica e stare digiuni, ma anzi occorre fare almeno cinque pasti al giorno, diversamente il metabolismo rallenta e tutto ciò che viene ingerito viene trasformato in grasso e non in energia.

Come dimagrire velocemente: le regole da seguire

Comunque, dimagrire velocemente ed in modo sano si può, ci sono però delle regole da seguire: prima di tutto come già detto non saltare i pasti, in secondo luogo scegliere i cibi giusti come frutta e verdura eliminando pane e pasta bianchi (da sostituire con quelli integrali) e poi naturalmente latticini, dolci, salumi e carni grasse, quindi bere molti liquidi, ma non alcolici né bevande zuccherate, meglio preferire tè verde, tisane e soprattutto tanta acqua, infine muoversi ovvero praticare attività fisica. Questi sono i pilastri basilari per dimagrire in modo sano.

Come dimagrire velocemente in sette giorni

Dimagrire in sette giorni è possibile? Sì, a patto che si segua una dieta equilibrata e si rispettino le porzioni indicate dal dietologo (va da sé che per poter dimagrire occorre introdurre meno calorie e dunque ridurre le porzioni e scegliere bene i cibi), quindi si debbono consumare molta frutta e verdura, la giusta dose di carboidrati nonché di proteine derivate dal pesce azzurro, dai legumi e dalle carni bianche.

Un punto fondamentale è la cottura che non deve comprendere grassi ed olio, di conseguenza si prediligono le cotture alla griglia o al vapore ed ovviamente niente fritture. L’unico condimento accettato è l’olio d’oliva crudo nella misura di due cucchiaini.

Ci sono anche piccoli accorgimenti da introdurre giorno per giorno: eliminare il caffè, il sale, lo zucchero e gli alimenti confezionati. Soprattutto bere moltissima acqua e tisane drenanti.

Occorre infine fare molta attività fisica, solo in questo modo già in una settimana si può vedere qualche risultato concreto, ci si accorgerà di essere meno gonfi e più attivi.

Ecco cosa fare per dimagrire velocemente

Dopo aver verificato quale sia il peso forma ideale e di quante calorie abbia bisogno il corpo, occorre organizzarsi e dare una sistemata al proprio stile di vita. Basta tristi spuntini di mezzanotte, basta piangersi addosso, basta pensare alle diete come picchi dell’Everest è ora di mettere in atto qualche trucco.

1. Bruciare le calorie

Le calorie devono entrare e poi esser bruciate o diventeranno grasso, perciò bisogna muoversi ogni volta che è possibile. Se è state via libera all’acqua gym, alle passeggiate in montagna e se è inverno scegliere una palestra o inventarsi una palestra in casa, si trovano molti corsi su youtube da seguire comodamente dal proprio pc o dalla tv.

2. Depurare l’organismo

Scegliere un giorno o due dedicati alla depurazione in cui si bevono centrifugati di frutta e verdura e si consumano solo frutta e verdura crude (Leggi anche: Dieta Detox).

3. Bere, bere e ancora bere

Quante volte avete sentito le star della tv e del cinema ripetere che il segreto della loro bellezza è bere tanta acqua? Ebbene non sarà totalmente vero, ma bere molta acqua aiuta davvero tanto a sgonfiarsi ed a rilasciare i liquidi trattenuti dal corpo, senza contare l’idratazione di cui giovani pelle ed organi. Quanta occorre berne? Dai due ai tre litri al giorno.

4. Combattere la fame

Voglia di patatine? Magari è mancanza di vitamina B6 meglio mangiare un’insalata di broccoli. Voglia di croccante? Sgranocchiare carote e sedano crudi è decisamente una valida alternativa. Voglia di dolce o di bevanda piacevole? Meglio darsi al succo d’ananas che è fenomenale per bruciare i grassi e sgonfiarsi. Un altro trucco consiste nello spezzare la fame con gli spuntini a base di yogurt magro e frutta (secca o fresca a seconda del parere del dietologo) ma soprattutto cercare d’ingerire molta fibra per sentirsi sazi.

5. Rinunciare a pane, pasta, pizza e patate da subito

Questo non è un luogo comune perché veramente vedrete calare il girovita più velocemente escludendo questi alimenti. Certo è difficile rinunciare ad un bel piatto di pasta, ma fortuna che c’è la pasta integrale così come il pane integrale che danno lo stesso senso di sazietà e forniscono energia senza scatenare picchi di glicemia e senza piazzarsi sui fianchi e sulla pancia. Ovviamente questi non sono gli unici cibi da eliminare perché si deve annoverare anche tutta la schiera dei cibi junk food .

6. Seguire la dieta

Più semplice di così? Se si vuole iniziare a dimagrire ci si deve mettere a dieta facendosi guidare da un esperto. No alla diete lampo, no alle diete fai da te e no alle diete del momento a meno di non voler incorrere in fastidiosi effetti collaterali molto spesso parecchio dannosi.

In tema di diete ricordiamo che i regimi drastici, iperproteici o quelli in cui si fa la fame non sono la scelta giusta per dimagrire velocemente ma sono la scelta più veloce per avere problemi di salute in seguito. Non è affatto detto che la dieta che ha fatto dimagrire una star o un vostro parente sia adatta al vostro fisico e quindi seguirla potrebbe rivelarsi una pessima idea.

Una risposta

  1. Lucia 10 ha detto:

    Penso che solo la dieta e gli esercizi non bastano per perdere il peso subito, si può prendere anche un trattamento con le pillole dimagrante, io ho preso reductil dosaggio 15mg e ho riuscito perdere 9kg in due messi, personalmente l’acquisto su questo sito http://www.pharmacy-weightloss.net perché vendono prodotti di buona qualità e sono seri. con sicurezza posso consigliare i risultati saranno garantati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *