Teleserma, la scommessa di Baracco

L’emittente nacque negli anni ’80 a Valenza Po, in provincia di Alessandria, per iniziativa di Sergio Baracco, venditore di oggetti preziosi noto al pubblico nazionale per le sue televendite. La sede dell’emittente era a Valenza Po in Vico Baretti 1 angolo Corso Garibaldi. L’acronimo Serma derivava da SERgio Baracco e MArio Bussolino, i due soci fondatori dell’emittente che vendeva naturalmente prodotti Ssemm di Valenza ed era nota al pubblico alessandrino di film hard senza logo dell’emittente. Anima operativa dell’emittente era Fulvio Zanini, il palinsesto proponeva film, telefilm, un notiziario in quattro edizioni diretto da Silvana Fossati, le partite di calcio dell’Alessandria, la rubrica IL CAMPANILE viaggi settimanali nelle realtà di un paese della provincia di Alessandria a cura di Paolo Poli già collaboratore di Tva Alessandria.  La sede della testata giornalistica era in via Milano 21 ad Alessandria. Alla fine degli anni ’80 TeleSerma è visibile in alcune zone di Milano seppur in maniera non chiara.  TeleSerma cesserà di esistere nel 1994.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.