IL LAVORO DEL WEBMASTER: COMPETENZE E ATTIVITA’

Per webmaster si intende la figura professionale con le competenze necessarie per armonizzare i contenuti di un sito web e al contempo curarne l’efficacia tecnica, quindi la performanza.

E’ la figura di riferimento sotto ogni aspetto per il sito al quale lavora, del quale è anche responsabile dal punto di vista giuridico.

Il web master si occupa della definizione del piano comunicativo, perciò dell’estetica del sito e di come ogni informazione deve essere comunicata dal punto di vista immediato utilizzando l’interfaccia grafica, talvolta coadiuvato da un consulente specializzato.

In relazione a ciò indica le soluzione tecniche che possono essere adottate, anche in base ai limiti di budget per la scelta di soluzioni hardware o software, avvalendosi dell’aiuto di un tecnico competente per scremare quelle che possono essere prese in considerazione.

Si occupa talvolta anche dell’attività di cura dei contenuti del sito e della promozione, ovvero tutto ciò, dalla presenza sui motori di ricerca ai rapporti con stampa e e altri siti di settore, che rende presente il sito sul web.

Tra le competenze del webmaster indispensabile una base di conoscenza informatica. La conoscenza del linguaggio java è essenziale, inoltre deve sapersi destreggiare anche con i sistemi di database, i motori di ricerca e saper sviluppare servizi di interazione con l’utenza.

Un’altra skill richiesta è quella di una buona sensibilità comunicativa con le immagini, fondamentale per i bannner e le animazioni, e la padronanza della lingua inglese.

La possibilità di formarsi come webmaster presso centri di formazione privati è una prerogativa recente; in passato i webmaster sono stati professionisti di altri campi dell’informatica conferiti in questa poliedrica figura.

Perchè, il webmaster, quando non è impiegato da parte di imprese o enti che gesticono in proprio un sito web per la propria comunicazione, quindi spesso, è portato a ricoprire diverse mansioni nell’ambito di un progetto.

Il webmaster deve essere molto flessibile riguardo orari di lavoro. il compenso medio varia tra i 1300 e i 2100 euro netti mensili.

Per le attuali tendenze in fatto di mercato si prospetta un aumento delle opportunità di lavoro per figure come quella del webmaster, è necessario quindi per chi sceglie di intraprendere questa professione un costante aggiornamento sulle tecniche e le competenze, data anche la natura eclettica che è richiesta.

Esistono inoltre figure prossime a quella del webmaster che svolgono parte o anche parti del lavoro del suddetto: parliamo di professioni inerenti al campo della gestione di reti o anche e specie dell’area commerciale e marketing, soprattutto nel caso della piccola imprenditoria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *