Si è aperto il bando per l’assegnazione dell’idoneità alla Docg Gavi per l’anno 2018

La superficie a disposizione è pari a ha 10 complessivi, con una superficie massima iscrivibile per ogni singola azienda di ha 0,50.
Gli interventi ammissibili sono nuovo impianto, ovvero impianto con diritti ottenuti dalla riserva nazionale, che devono già essere in possesso del richiedente al momento della presentazione della domanda e reimpianto, sia con estirpo di un vigneto che con autorizzazioni in portafoglio.
Sono esclusi il reimpianto anticipato, la variazione di idoneità e il sovvrainnesto
Le aziende che hanno già ricevuto l’assegnazione nel 2017 potranno ripresentare la domanda, ma non gli verrà riconosciuto nessun punteggio.
L’apertura delle domande è stata fissata per il 17 gennaio e il termine ultimo per la trasmissione delle stesse è il 2 marzo 2018.
Per info: Coldiretti Alessandria – settore vitivinicolo –
tel. 0131.235891.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.