Incendi, Ferrero ad ambiti di caccia: possibile divieto caccia aree limitrofe incendi

In seguito ai numerosi incendi che stanno interessando diverse zone del Piemonte, l’assessore Giorgio Ferrero e il dirigente del settore Paolo Balocco hanno inviato una lettera ai Comitati di gestione degli Ambiti territoriali di Caccia, dei Comparti Alpini, alle Province, alla Città metropolitana e al Comando Regione Carabinieri.

Nella lettera si invita gli enti “a sensibilizzare tutti i cacciatori a non recarsi a titolo precauzionale e per non incidere su azioni di prevenzione antincendio già in atto, nelle zone interessate e nelle relative aree limitrofe”:

Nella lettera si ricorda anche la possibilità da parte dei Comitati di gestione di “proporre alla Giunta regionale la sospensione anche solo temporanea della caccia per aree e/o specie determinate in deroga al calendario venatorio, che verranno tempestivamente valutate”:

L’assessore Ferrero ricorda anche che “in tale contesto di urgenza, rimane sempre salva la possibilità da parte dei sindaci di adottare ordinanze urgenti di divieto di accesso a tali aree, anche ai fini dell’esercizio venatorio, per tutelare l’incolumità delle persone”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.