Sette giorni in Consiglio

08/07/2008 Palazzo Lascaris, sede del Consiglio regionale del Piemonte – LASCARIS ESTERNO

Il Consiglio regionale è convocato martedì 24 ottobre (dalle 14.30alle 19) per concludere l’esame del cosiddetto provvedimento Omnibus. All’ordine del giorno anche alcune proposte di deliberazione e due proposte di legge dell’opposizione su nomadismo e abusivismo. Previsto anche lo svolgimento del question time alle 14.

Ricco il programma delle Commissioni permanenti: lunedì 23 ottobre, ore 9.30, audizione del direttore generale della Città della salute e della scienza di Torino da parte della Commissione Sanità, presidente Domenico Ravetti. La quarta prosegue poi in seduta ordinaria (10.30) per esaminare il Documento di economia e finanza regionale (Defr) 2018-2020 allo scopo di esprimere il parere consultivo inoltre, l’assessore alla Sanità, partecipa alla seduta anche per svolgere le informative sull’assistenza diabetologica e sul servizio di assistenza pediatrica. Diverse le riunioni della prima Commissione presieduta da Vittorio Barazzottolunedì 23, ore 14.30, all’ordine del giorno l’esame dell’Assestamento al bilancio 2017-2019 del Consiglio regionale e il proseguimento di quello della Regione (ddl 272); mercoledì 25, ore 9.30, audizione congiunta con la Commissione Trasporti dei vertici di Sagat Spa sull’imposta Iresa e giovedì 26, ore 9.30, ancora una seduta ordinaria per proseguire sul ddl 272. Martedì 24, ore 9.30, seduta ordinaria della Commissione Ambiente – presidente Silvana Accossato –  che dopo aver già licenziato il disegno di legge dell’Esecutivo sulla gestione integrata dei rifiuti urbani, conclude l’esame della proposta di legge degli enti locali sulla medesima materia e prosegue l’esame del progetto di Piano regionale dei rifiuti speciali. Mercoledì 25, dopo l’audizione congiunta con la prima, la seconda Commissione presieduta da Nadia Conticelli, alle 10.30, prosegue in ordinaria per il parere consultivo sul Defr e per una prima illustrazione del disegno di legge 265 di misure straordinarie per fronteggiare l’emergenza abitativa. Nella stessa giornata, alle 14.30, riunione della terza Commissione – presidente Raffaele Gallo – per il parere sul Defr e per l’informativa dell’Esecutivo sulla situazione occupazionale derivante dalla liquidazione della società di garanzia collettiva, Eurofidi. Nella stessa seduta, oltre al parere preventivo  sul documento propedeutico della Giunta al Piano regionale delle attività estrattive, è previsto il proseguimento dell’esame dei progetti di legge sull’attività venatoria. Giovedì 26, nel pomeriggio, sono previste due riunioni della sesta presieduta da Daniele Valle, ordinaria per l’esame del Defr e, congiunta con la quarta, per esaminare la proposta di legge sul cyberbullismo.

Tra le numerose iniziative in programma a Palazzo Lascaris, lunedì 23, ore 12, conferenza stampa di presentazione del Progetto per formatori su educazione finanziaria e autonomia economica, elaborato dalla fondazione Don Mario Operti e promosso dall’Osservatorio regionale sul fenomeno dell’usura, con la partecipazione di Mariella Enoc.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *