Sette giorni in Consiglio

Martedì 7, mercoledì 8 e giovedì 9 novembre è  convocato il Consiglio regionale (dalle 10 alle 13 e dalle 14.30 alle 19) per esaminare il disegno di legge 272 “Assestamento del bilancio di previsione finanziario 2017-2019” a partire dalle relazioni e dal dibattito generale. Oltre al sindacato ispettivo (mercoledì alle 9.30) e al question time (martedì e giovedì alle 14), al primo punto dell’ordine del giorno è prevista la proposta di deliberazione di Assestamento al bilancio del Consiglio regionale. In programma anche un altro disegno di legge, sulla “Infrastruttura regionale per l’informazione geografica” e due proposte di legge su nomadismo e abusivismo. A seguire un nutrito elenco di atti d’indirizzo, a partire da una mozione sull’accorpamento dell’Asl e dell’Aso di Alessandria, il cui esame era iniziato nella seduta del 24 ottobre.
Lunedì 6 trovano comunque spazio le Commissioni permanenti con le riunioni della quarta, presidente Domenico Ravetti, alle 10 e alle 14, e della prima, presidente Vittorio Barazzotto, alle 15.30. All’ordine del giorno della Commissione Sanità, al mattino, vi sono le informative dell’assessore regionale, Antonio Saitta, sull’assistenza pediatrica  e sull’applicazione del fascicolo elettronico sanitario (Fse) mentre, al pomeriggio, si terrà il proseguimento dell’esame del Documento di economia e finanza regionale 2018-2020 (Defr). Pure la Commissione Bilancio proseguirà sul Defr anche esaminandone la nota di aggiornamento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *