Confagricoltura : Premio alla nascita

 

 

 

 

 

 

 

A favore della futura madre a decorrere dal 1° gennaio 2017 è riconosciuto un premio di 800 euro, corrisposto in unica soluzione, al compimento del settimo mese o all’adozione del minore. A disciplinare la nuova disposizione è l’art. 1, comma 353, della L. 232/2016 (Legge di Bilancio 2017) che testualmente recita: “A decorrere dal 1º gennaio 2017 e’ riconosciuto un premio alla nascita o all’adozione di minore dell’importo di 800 euro. Il premio, che non concorre alla formazione del reddito complessivo di cui all’articolo 8 del testo unico delle imposte sui redditi, di cui al decreto del Presidente della Repubblica 22 dicembre 1986, n. 917, è corrisposto dall’INPS in unica soluzione, su domanda della futura madre, al compimento del settimo mese di gravidanza o all’atto dell’adozione”. Per informazioni rivolgersi al Patronato Enapa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *