VIA ESULI FIUMANI E DALMATI

Alessandria, città di incendiari e di vandali.
Da un po’ di tempo, i cassonetti sono presi di mira da incendiari e da vandali, se non vengono bruiati, vengono distrutti o perlomeno guastati.
Questo dovuto agli scarsi controlli, dovuti al totale disservizio di chi deve controllare, dalla totale remissività e dal non mettere forze adeguate di contrasto in campo.
Ecco, con tutto questo, siamo deboli, saremmo sempre alla mercè di costoro.
Certo, si parla di telecamere ma se per ogni delitto (incendio di cassonetti) occorre attendere se va bene attese e indagini di 3 mesi per sapere chi è colpevole, senza la sicurezza di poterlo sapere, difatti, non è pensabile che uno si presenti a volto scoperto o con la targa auto visibile, le telecamere se si vuole ottenere, devono essere costantemente monitorate in modo di dare l’allarme immediato e raggiungere i malfattori mentre ancora sono sul luogo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *