RIFIUTI SPECIALI ABBANDONATI IN VECCHIE CISTERNE I CARABINIERI DEL NOE DEFERISCONO AZIENDA PRODUTTRICE DI VERNICI

Nel contesto dei controlli rivolti alle aziende che producono rifiuti speciali, i Carabinieri del Nucleo Operativo Ecologico di Alessandria, hanno rivolto le loro attenzioni ad un’azienda della Provincia di Asti che si occupa della produzione di vernici e prodotti coloranti

Durate l’esecuzione degli accertamenti sul posto, è stata rilevata la presenza di alcune cisterne contenenti prodotti chimici classificabili come solventi. Assumendo ulteriori informazioni e verificando lo stato dei luoghi, i militari del NOE hanno appreso che tali sostanze non sono più utilizzate all’interno del ciclo produttivo in quanto obsolete e che sono state abbandonate in tale stato da un tempo ben superiore al limite consentito dalle norme di Legge.

Il rappresentante legale dell’azienda è stato pertanto segnalato all’Autorità Giudiziaria di Asti per il reato di gestione illecita di rifiuti speciali.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.