Lavori di manutenzione Fiume Tanaro

Sono in corso di esecuzione i lavori di manutenzione delle sponde e dell’alveo del fiume Tanaro.

La Direzione Lavori ed Opere Pubbliche del Comune di Alessandria ha affidato l’esecuzione dei lavori di taglio ed asportazione della vegetazione presente nell’area del sottoponte Forlanini. La ditta esecutrice delle opere inizierà a lavorare entro la fine della settimana prossima.

AIPO, in data odierna, ha comunicato che sono stati eseguiti diversi interventi per il mantenimento della sezione idraulica del Tanaro, sia a valle che  a monte del ponte Meier.

E’ in corso di predisposizione da parte della medesima agenzia, il nuovo bando per l’affidamento a soggetti terzi dei lavori di rimozione dei materiali litoidi, ad esempio la ghiaia, dall’alveo del fiume nel territorio del comune di Alessandria. I sedimenti attualmente presenti in alveo, ha precisato AIPO, non producono effetti significativi sui territori posti a valle e sono risultati ininfluenti durante il transito della piena del novembre 2016.

AIPO ha, infine, comunicato che sussiste da parte di privati e/o ditte interessate, la possibilità di procedere ad effettuare il taglio di vegetazione in alveo attivo e all’asportazione di eventuali piante pericolanti o divelte lungo le sponde. I lavori possono essere effettuati previa istanza alla stessa Agenzia che provvederà al rilascio del nulla osta idraulico di competenza.

Per il territorio del Comune di Alessandria occorre rivolgersi all’’Ufficio operativo dell’agenzia in piazza Turati, 1 per  acquisire l’autorizzazione e definire le ulteriori modalità operative.

Il Sindaco e la Giunta si stanno impegnando concretamente per la richiesta di fondi aggiuntivi alla Regione Piemonte per l’esecuzione delle opere ancora necessarie per garantire maggiore sicurezza alla Città – ha precisato l’assessore alla Protezione Civile, Paolo Borasio -. Stiamo svolgendo un lavoro coordinato con tutti i soggetti deputati nell’interesse dei cittadini. L’Amministrazione Comunale è molto vicina alle problematiche di quanti hanno subito danni a seguito degli eventi alluvionali che hanno interessato il nostro territorio e si sta impegnando  sia con opere di propria spettanza, sia nel sollecitare gli organi preposti per lo stanziamento delle risorse opportune in tutte le sedi di competenza”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.