IMPRESA VÌOLA LE PRESCRIZIONI AMBIENTALI I CARABINIERI DEL NOE DEFERISCONO AZIENDA OPERANTE NEL SETTORE SCAVI , MOVIMENTO TERRA E RECUPERO RIFIUTI

Nel corso delle attività ispettive  espletate nei confronti delle aziende che si occupano di scavi  emovimento terra, i Carabinieri del Nucleo Operativo Ecologico di Alessandria, hanno sottoposto ad ispezione un’impresa della Provincia che si occupa di scavi, movimento terra e recupero dei rifiuti che ne scaturiscono.

Nell’esecuzione dell’accertamento sono emerse alcune violazioni delle prescrizioni contenute nelle autorizzazioni all’esercizio. In particolare è emerso che le attività di deposito e lavorazione dei rifiuti edili venivano svolte  con emissioni di polveri diffuse nell’ambiente circostante  ed i rifiuti prodotti all’interno del sito erano mancanti delle previste codifiche di riconoscimento .

I militari operanti, in aderenza alle disposizioni legislative vigenti, hanno pertanto prescritto al titolare di  realizzare accorgimenti tecnici per limitare le emissioni diffuse di polveri e predisporre apposita cartellonistica di riconoscimento dei rifiuti.

Il rappresentante legale dell’azienda è stato segnalato all’Autorità Giudiziaria di Alessandria per il reato di violazione delle prescrizioni autorizzative .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.