Giornata No-Tav Terzo Valico in Val Lemme

Il 1 ottobre  il Circolo Legambiente Val Lemme non  potrà partecipare alla giornata organizzata dal Movimento NoTav-Terzo Valico, in difesa della memoria conservata al Sacrario della Benedicta, in quanto, nella  stessa giornata, il circolo  è impegnato a organizzare un evento  a Tassarolo, la  cui  data  era stata fissata già da questa primavera.


Tuttavia la nostra associazione vuole esprimere la sua solidarietà al Movimento 
e informa che condivide e sostiene tutte le ragioni  che hanno portato il Comitato NoTav a organizzare l’evento “Giù le mani dalla Benedicta “.

La nostra associazione condanna l’iniziativa della Ciclocamminata come una messa in scena per propagandare un’opera inutile e dannosa, finanziata con il denaro dei cittadini e la cui realizzazione è stata  imposta alle comunità locali in assenza di un confronto democratico. Tutt’altro: si è cercato di assicurarsene il consenso attraverso lo sperpero di altri  soldi pubblici per iniziative come quella oggetto della contestazione.


Il sacrario della Benedicta è un luogo significativo per la storia della resistenza e della ricostruzione di questo paese: riteniamo sia vergognoso e provocatorio sceglierlo per promuovere una delle grandi opere che lo stanno  distruggendo.

#Fuoridaltunnel

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.