Coree, confermato il terzo incontro ad Aprile. Poi possibile incontro con il Giappone

Dalla Repubblica di oggi leggiamo che il leader nordcoreano Kim sta organizzando un incontro con il leader della Sud Corea, Moon Jae-in “La visita non programmata del leader nordcoreano in Cina sta portando apparentemente buoni frutti. Una serie di relazioni diplomatiche e colloqui tra i leader coinvolti nella tanto attesa pacificazione sta mettendo a punto una serie di summit da fissare nel prossimo futuro. Il tanto atteso appuntamento tra Kim Jong-un e Moon Jae-in è stato fissato. Il 27 aprile i due leader si incontreranno. Sarà il terzo summit dalla fine della guerra coreana (1950-1953), uno nel 2000 e un altro nel 2007 a Pyongyang”.

Dopo l’incontro con Pechino continuano quindi i nuovi rapporti con ‘i vicini di casa’ e  continua con “L’incontro tra le delegazioni coreane è avvenuto all’indomani che la Cina ha confermato che Kim ha fatto una segreta “visita non ufficiale” a Pechino all’inizio della settimana, durante la quale il leader nordcoreano ha detto al presidente Xi Jinping che Pyongyang è “impegnata alla denuclearizzazione”.
Nelle settimane scorse è stato anche annunciato un summit tra Kim ed il presidente Donald Trump entro la fine di maggio, a loro si è unito anche il perplesso Giappone che ha espresso la sua disponibilità ad un summit in Corea del Nord”.

“Dopo la notizia dell’incontro di Pechino, Trump ieri in un tweet ha espresso ottimismo rispetto agli sforzi per denuclearizzare la penisola coreana ed ha detto di essere ansioso di incontrare Kim, rivendicando la propria legittimità nell’aver condotto in porto, presumibilmente, un accordo che non era mai stato siglato in passato”: quindi anche Trump rivela soddisfazione e un futuro incontro.

Si ringrazia La Repubblica, tutti i diritti sono dell’autore e dell’editore.

Link alla notizia originale: http://www.repubblica.it/esteri/2018/03/29/news/nord_corea_kim_moon_incontro_abe_giappone-192496015/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.